OM.EN S.r.l.
Il tuo consulente aziendale in italia
                            

icon news omen title

News

 

Cos’è esattamente la “cultura della sicurezza” la cui assenza è immancabilmente invocata dopo ogni grave infortunio sul lavoro? Esiste davvero questa cultura o è solo una moda del momento e una cortina fumogena alzata per distogliere l’attenzione da altre cause degli infortuni, tecniche o comportamentali, su cui si dovrebbe lavorare di più e meglio?

E se davvero esiste, come vedremo in questo seminario, come nasce, come evolve, come si misura, come si può cambiare? Perché la cultura della sicurezza, positiva o negativa che sia, è così fondamentale nella gestione della sicurezza delle aziende in cui e per cui lavoriamo da essere diventata la “nuova Atlantide” da raggiungere e un tema irrinunciabile da conoscere da parte di qualsiasi RSPP?

Lr risposte a queste domande e molto altro saranno trattate nel seminario LA “NUOVA ATLANTIDE”: GLI RSPP E LA CULTURA DELLA SICUREZZA, in programma il 1° Luglio dalle 14.00 alle 18.00 presso il Polo Formativo di via Alfredo Veroni 37/A.

Durante il seminario non solo approfondiremo e daremo risposta a tutti queste domande ma, facendo riferimento ai più recenti studi di letteratura e aiutati da diversi video e spezzoni di film, scopriremo come la cultura della sicurezza sia una “scoperta” recente ma influenzi in modo significativo le scelte e le decisioni aziendali e in qualche modo l’andamento infortunistico aziendale. Analizzeremo quali sono le caratteristiche di una cultura della sicurezza forte ed evoluta e in che modo l’RSPP può contribuire a svilupparla.

Programma:

  • La cultura organizzativa come personalità di un’azienda
  • Chernobyl e la “nascita” della cultura della sicurezza aziendale
  • L’influenza delle diverse figure aziendali sulla cultura della sicurezza
  • Come analizzare la cultura della sicurezza; gli strumenti di perception survey e il metodo etnografico
  • Gli stadi evolutivi della cultura della sicurezza: la curva di Bradley
  • La lezione Paul O’Neill, CEO di Alcoa
  • L’RSPP come facilitatore e agente di cambiamento della cultura della sicurezza aziendale
  • Call-to-action per l’evoluzione della cultura della sicurezza

Docente: 
Roberto Gentilini - formatore da più di 20 anni su temi di salute e sicurezza sul lavoro, è un cultore e appassionato di tali temi ma è soprattutto un manager d’azienda. Ha svolto per oltre 15 anni il ruolo di RSPP in aziende complesse (chimiche, vetrarie, metalmeccaniche) ed ora è dirigente all’interno di una azienda di automazioni industriali con responsabilità di un ente che si occupa, oltre che di temi HSE, di Facility, Fleet & Energy Management, di Qualità e Sostenibilità e di Sicurezza Macchine e Impianti, di cui è anche sottoscrittore delle dichiarazioni CE. Dal 2018 ricopre anche il ruolo di Datore di Lavoro Prevenzionistico.

Crediti formativi:
Il seminario è accreditato presso l’ordine degli Ingegneri e la frequenza rilascerà n. 4 crediti formativi; la partecipazione è inoltre valida come aggiornamento RSPP/ASPP, Dirigenti, Preposti e RSL.

Quota di partecipazione:
€ 150,00 + IVA a persona

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI SUBITO

Sedi OM.EN S.r.l.
  • Via Umberto Terracini n° 14
  • 43052 Colorno (PR) - ITALIA
  • +39 0521 312577
  • +39 0521 811003
  • info@euroomen.it
  • C.F. e P. IVA 02350360349
  • Via Alfredo Veroni n° 37/A
  • 43122 Parma (PR) - ITALIA
  • +39 0521 312577
  • +39 0521 811003
  • info@euroomen.it
  • Via Fratelli Cervi n° 169
  • 42124 Reggio Emilia (RE) - ITALIA
  • +39 0522 919326
  • +39 0521 811003
  • info@euroomen.it

2019 © OM.EN S.r.l. | Pagina generata in 0.53 secondi. Memoria utilizzata per caricare la pagina: 19.03MB.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie tecnici di parti terze per la condivisione delle informazioni attraverso i social network. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy e cookie policy che la cookie policy.