OM.EN S.r.l.
Il tuo consulente aziendale in italia
                              

icon news omen title

News

 
Testo alternativoBRC FOR PACKAGING MATERIALS ED.6

Il 1° agosto 2019 l'organizzazione BRCGS ha emesso il GLOBAL STANDARD FOR PACKAGING MATERIALS versione 6.

A cambiare non è solo il nome (precedentemente chiamato BRC IOP) ma una serie di punti fondamentali che partono dagli aspetti "Panoramici" dello standard (Protocollo) e arrivano ai requisiti, che vede l'inserimento di una nuova "Fundamental Clause".

Il periodo di transizione è di sei mesi, dunque la nuova versione dello standard entrerà in vigore il 1° febbraio 2020.  


 CAMBIAMENTI DI PROTOCOLLO

1. Eliminazione della seconda categoria di igiene

I diversi livelli di igiene saranno sostituiti da un approccio basato sul rischio, con un livello di igiene “alto” da applicarsi ai materiali a contatto con gli alimenti.

2. Rimozione dell’opzione di controllo inatteso

La versione 6 sarà in linea con la versione 8 dello standard BRC food, rimuovendo l'opzione di audit parzialmente non annunciato; gli audit senza preavviso rimangono opzionali.

CAMBIAMENTI AI REQUISITI

3. Azioni correttive e preventive diventano Fundamental

La nuova versione della norma integra requisiti specifici relativi all'azione correttiva e preventiva (CAPA) relativi all'analisi delle cause alla radice in un approccio di miglioramento continuo, con l'intento di rimuovere il rischio di ricorrenza. Questa è una clausola fondamentale, il che significa che i siti che non hanno implementato questa clausola non possono essere certificati.

4. Enfasi sulla qualità del prodotto

Nell'analisi dei pericoli e dei rischi (HARA), la versione 6 separa i pericoli in sicurezza del prodotto e difetti di qualità per migliorare le misure di controllo necessarie per prevenire, eliminare o ridurre ciascun rischio, affinché la qualità del prodotto raggiunga un livello accettabile (2.2.6).

5. La sicurezza del prodotto e la cultura della qualità

Viene introdotta una nuova clausola (1.1.2) che impone ai siti di impostare, eseguire e rivedere un piano d'azione per migliorare la sicurezza dei prodotti e la cultura della qualità. Ciò non implica che il revisore valuterà la cultura dell'organizzazione, piuttosto esaminerà gli sforzi compiuti per documentare lo stato della cultura organizzativa e le misure messe in atto per migliorarlo.

6. Controllo del pellet, delle scaglie e delle polveri nell’industria delle materie plastiche

Con la nuova versione dello standard si riconosce l’importanza della gestione delle materie prime nel settore degli imballaggi con l’intenzione di eliminare nuove contaminazioni provenienti dalla catena di approvvigionamento.

OM.EN organizza per venerdì 20 settembre, un workshop dedicato interamente alla nuova edizione della BRC for PACKAGING.

Per iscrizioni e informazioni contatta lo

0521 312577

o invia una mail a

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sedi OM.EN S.r.l.
  • Via Umberto Terracini n° 14
  • 43052 Colorno (PR) - ITALIA
  • +39 0521 312577
  • +39 0521 811003
  • info@euroomen.it
  • C.F. e P. IVA 02350360349
  • Via Altiero Spinelli n° 35
  • 42023 Cadelbosco Sopra (RE) - ITALIA
  • +39 0522 919326
  • info@euroomen.it
  • C.F. e P. IVA 02350360349

2019 © OM.EN S.r.l. | Pagina generata in 0.58 secondi. Memoria utilizzata per caricare la pagina: 18.98MB.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie tecnici di parti terze per la condivisione delle informazioni attraverso i social network. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy e cookie policy che la cookie policy.